lunedì 23 dicembre 2013

Assenza di una voce: i nostri guerrieri digitali hanno voce?

Quando oggi ho ricevuto gli auguri dal Digital Champion di Cipro, attraverso una semplice Email inserita in una lista di distribuzione, quindi non perché ho dei rapporti diretti o privilegiati, ho sentito l'assenza di una voce DIGITALE, non per gli auguri ovviamente, ma quando nelle semplici news leggevo questo:

Questo numero include le seguenti opportunità, le notizie e il calendario degli eventi:
OPPORTUNITA '
·    Invito a presentare proposte 'Orizzonte 2020'
·    Invito a presentare proposte 'Europa creativa'
·    Google Borsa di studio per gli studenti disabili
·    Contest Digital Innovation: Campionati digitali

questo manca. Comunicazione e contenuti che non sono solo Italia.
Si parla di Europa, di come aderire al programma europeo "Orizzonte 2020”.
S’invitava a presentare proposte. Avete capito proposte, proposte significa finanziamenti.

Leggo nei vari blog invocazioni, persino a Babbo Natale, per avere un Digital Champion che faccia sentire la sua voce, non solo per ripetere per l'ennesima volta i tre punti di cui è fatta l'Agenda Digitale Italia. Ed il Team di esperti che affiancano Mister Agenda Digitale? Non possono almeno loro dirci qualcosa in più: quali sono le difficoltà che stanno incontrando, parlarci di come utilizzare i fondi europei, di quando l'Italia avrà un sito ufficiale sull'agenda digitale. 

Qui non si discute della professionalità delle persone indicate, che per definizione è eccellente, ma del silenzio di cui si sono contornati. Sono mesi che vado alla ricerca di un contatto, di un video, di qualcosa che possa riempire questo silenzio. Ma niente. Il silenzio aumenta.

Appena apprendo che finalmente è stata avviata l'e-invoicing per la PA, mi butto a capofitto nella notizia, faccio arrivare l'informazione in Europa ed è subito utilizzata per divulgare la notizia.



Scrivo ad Anna Pia Sassano, chiedendo di approfondire l'argomento, promesse di risposte ma sino ad ora niente. 

Mentre se poi scrivo persino alla commissaria Neelie Kroes, qui ricevo risposta.
Poi ancora scrivo su twitter al commissario Neven Mimica per avere delucidazioni sulla webtax, anche qui ricevo risposta.

Ho fantasticato, mi sono detto: ma se siamo davanti a persone che si sono rimboccate le maniche e a testa bassa stanno realizzando quello che dicono. E se hanno fatto un patto, tra guerrieri dell'agenda digitale, del silenzio?  Poche parole e molti fatti!!! Sarà cosi, è cosi.

Già, mi piace sognare, è Natale siamo tutti più buoni.
Posta un commento