lunedì 1 settembre 2014

Fattura Elettronica PA, piccole ma importanti novità.



In un precedente post davo dei consigli su come realizzare il file XML da inviare allo SDI, da quella data sono cambiate molte cose, la Fatturazione Elettronica verso la PA non era ancora obbligatoria mentre ora lo è, un decreto ha anticipato al 31 marzo 2015 il termine di decorrenza degli obblighi di fatturazione elettronica per le amministrazioni centrali di cui all'articolo 6, comma 3, del decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 3 aprile 2013, n. 55 e per le amministrazioni locali di cui al comma 209 della legge n. 244 del 2007. Quindi a breve la FE sarà l'unico modo per emettere fattura verso le pubbliche amministrazioni tutte.

Molto si è fatto anche nel versante informartivo e di aiuto, lo stesso sito SDI si è evoluto ed è ora più completo, infatti è stato arricchito di documentazione e di  puntatori vari verso altri siti che in qualche modo sono importanti per comprendere tutti gli aspetti legali e tecnici della Fattura Elettronica.

Uno degli aspetti più interessanti che mi preme segnalarvi è la sezione strumenti:  questa sezione consente molto semplicemente di verificare ,prima dell'invio formale, la correttezza del file XML.
Nel sezione si precisa , giustamente perchè è fondamentale per la buona riuscita dell'operazione di invio e di accetazione della fattura, che non vengono effettuate controlli che riguardano l'unicità del nome del file FatturaPA, l'unicità dell'identificativo progressivo della fattura e l'esistenza o meno del CodiceDestinatario (Codice Ufficio del destinatario, come riportato nel sito dell'IndicePA).

Un consiglio: se non usate intermediari che fanno questo lavoro per voi,  fate sempre questo controllo che vi aiuta a capire prima se almeno il file è formalmente corretto.

Un'altra  novità tecnica importante è il cambio di formato della FE che andra in vigore dal 2 Febbraio 2015. Di più al momento non si può dire, però del nuovo formato sul sito sono presenti i vari file necessari per fare un analisi più accurata. Questo è un cambiamento importante, infatti, quando poi avverrà, si dovranno aggiornare tutti i programmi al nuovo formato.


Posta un commento