lunedì 23 dicembre 2013

H2020: Istruzioni per l'uso. Esserci da Esperti.


Si è giusto esserci, partecipare all'iniziativa H2020, uno dei modi è quello di iscriversi nella banca dati esperti indipendenti per la ricerca e l'innovazione in Europa.

Sarà poi la Commissione Europea che nominerà e sceglierà, tra gli esperti indipendenti, quelli che la assisteranno nella ricerca, nell'innovazione con incarichi per la valutazione delle proposte, monitoraggio dei progetti e valutazione dei programmi.


Un'opportunità professionale da non sottovalutare.  

Non è la soluzione a problemi di disoccupazione, poiché gli incarichi saranno a breve termine, ma è la possibilità di contribuire alla propria crescita professionale, come anche poter "guardare" da vicino quest'Europa a volte cosi lontana.

Chi si può iscrivere (file in inglese qui)?

Chiunque ritenga di avere un alto livello di professionalità ed esperienza in uno o più dei seguenti settori:
  • European Research Council (ERC)
  • Future and Emerging Technologies (FET)
  • Marie Skłodowska-Curie actions on skills, training and career development
  • Research infrastructures (including e-Infrastructures)
  • Leadership in enabling and industrial technologies
  • Information and Communication Technologies (ICT)
  • Nanotechnologies
  • Advanced materials
  • Biotechnology
  • Advanced manufacturing and processing
  • Space
  • Access to risk finance (debt or equity financing
  • Innovation in small and medium-sized enterprises (SMEs)
  • Health, demographic change and wellbeing
  • Food security, sustainable agriculture and forestry, marine and maritime and inland water research and the bio-economy
  • Secure, clean and efficient energy
  • Smart, green and integrated transport
  • Climate action, resource efficiency and raw materials
  • Europe in a changing world – inclusive, innovative and reflective societies
  • Secure societies – protecting freedom and security of Europe and its citizens
  • Spreading excellence and widening participation
  • Science with and for society
Mi sembra ovvio che uno dei principali requisti, oltre a quelli tecnici appena indicati, sia la conoscenza delle lingue, in prima istanza l'inglese poi tutte le altre non possono che favorire un eventuale incarico.

E' semplice farlo:
  1. Registrarsi (come external) al portale  ECAS
  2. Poi con le stesse credenziali procedere all'iscrizione nel portale degli esperti

La procedura è semplice e guidata, e man mano che si procede saranno convalidati i vari passi (6), sino a giungere a uno status finale di validità dell'iscrizione con l'assegnazione di un Candidature Number.

In bocca al lupo a tutti quelli che ci vorranno provare.
 
Posta un commento